In memoria di Leonardo Del Vecchio

 

Leonardo Del Vecchio ci ha lasciati. Scompare con lui una delle figure imprenditoriali più importanti del nostro Paese.

Ricordo la visita che col Presidente Giulio Andreotti facemmo nel 1989, con Andreotti capolista della DC per il Nord Est.

Nel percorso da Belluno alla sede di Luxottica, le donne si affacciavano ai balconi per salutare il Presidente ed era tutto uno sventolio di tricolori e di bandiere bianche scudocrociate.

Del Vecchio ricevette Andreotti con grande amicizia e fervida simpatia e così l’intera dirigenza e le maestranze di Luxottica.

Anche da componente della grande famiglia degli Alfieri del Lavoro, vivo con dolore la morte di uno dei più grandi Cavalieri del Lavoro italiani, che con la sua attività ha fatto onore alla sua terra bellunese, al Veneto e all’Italia intera nel mondo.

Ettore Bonalberti

Vice segretario nazionale DC