IL POPOLO

Il Popolo - Società

Società

Gli “anni venti” crocevia della storia nel conflitto tra élite e popolo

In questi ultimi tre secoli c'è, nei rispettivi anni ‘20, un comune denominatore che sembra marcare, dinamiche politiche e accadimenti socio-economici, soprattutto del quadrante Euro-atlantico, lasciando un riverbero profondo nello scorrere dei successivi decenni, ora favorendo, ora imbrigliando, quando non si è osteggiato brutalmente, il percorso di riconoscimento e di avanzamento dei diritti dei popoli. Una retrospettiva che rende palpabile il tormentoso ed altalenante cammino dell'umanità, sempre alla prova di inediti eventi ...

Leggi tutto...

In ricordo di Silvio Lega

Il Killer del momento, cioè il covid che ci attanaglia da più di un anno, ha mietuto un'altra vittima, portandoci via Silvio Lega. Lo ricordo con affetto poiché la sua intelligenza, la capacità analitica e la preparazione politico culturale, certamente, non gli facevano difetto. Da oggi, questo cavallo di razza, non correrà più, ma il ricordo e l'insegnamento, da lui lasciati, cammineranno con il nostro impegno:ti abbraccio Silvio, con affetto e ammirazione. 

Leggi tutto...

Due padri

Dalle cronache emerge di tutto. Sono settimane interessanti. Più di tutto mi sembra, però, che emergano le storie di due padri, politici, ma sempre padri. Sono storie personali, ma profondamente indicative del marasma sociale in cui stiamo vivendo. La prima è quella dell’on. Andrea Romano, un uomo della sinistra, intelligente e capace. L’altro padre è un uomo altrettanto noto, il comico Grillo. È talmente noto che è chiamato dal nostro Presidente della Repubblica alle consultazioni per la formazione del governo.

Leggi tutto...